fbpx
Navigation close button

Reperti archeologici

Un tuffo nel passato

Nel cuore di Oderzo, all’interno del castello medievale ed ex carcere, vive l’anima di Gellius, le cui pietre narrano la storia di una città dell’XI secolo a.C. Al suo interno dominano l’ambiente i resti di un’abitazione patrizio-romana, oggi area archeologica, ricca di presenze millenarie e profumi antichi.
L’area interrata, adibita ad ospitare il bistrot Nyù, custodisce la bellezza e il valore di un epoca storica lontana e preziosa, da cui ha origine la nostra terra e la nostra millenaria cultura, grazie alla meditata e decisiva volontà di Genesio Setten che, infatuatosi del luogo, decise di ristrutturarlo per farlo abitare e vivere da chi ama la storia e la buona cucina.

“Lieve è l’oprar se in molti è condiviso”

Omero
Poeta greco
This error message is only visible to WordPress admins

Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

Log in as an administrator and view the Instagram Feed settings page for more details.